Review • Box Freedom Japanese Market di Giugno (Promo all'interno)

sabato, settembre 02, 2017

Salve a tutti e bentornati in un nuovo post.
 Torno con piacere a parlarvi della box Freedom Japanese Market (trovate le precedenti review QUI) e più precisamente della box di Giugno a tema festa del papà.

Prima di proseguire vorrei dirvi un attimo una cosa riguardo il blog.
Purtroppo ultimamente non ho più il tempo e l'umore (cause personali) per portare avanti questo progetto, ecco perchè sono stata assente tutto questo tempo. Penso inoltre che dopo aver recuperato tutte le recensioni in arretrato non lo aggiornerò più se non di rado, motivo per cui vi invito a seguirmi su Instagram, quello è il mio social principale nel quale posto tutte le novità ed i prodotti da me testati. Vi lascio qui il link, se vi fa piacere lasciatemi un follow
https://www.instagram.com/imserenaf/

Detto questo torniamo alla box! Come sempre ci sarà la divisione in salato e dolce, nome del prodotto con il mio voto da 1 a 10 ed una breve descrizione.

  
Salad Umaibo: voto 9. Per chi non conoscesse i famosissimi Umaibo sono degli snack di mais, simil fonzies, a vari gusti. Questo qui era semplicissimo al sale, una gigantesca patatina di mais in pratica, buonissimo!
  
Pizza Umaibo: voto 8. Questo qui l'avevo già provato in un'altra box sempre FJM ed è davvero buono.
  Yakiniku Texas Corn: voto 9. Sono delle palline di puff di mais ma al gusto di yakiniku, ovvero della carne coreana con salsa bbq. Erano troppo troppo buoni.
  Mike Popcorn: voto 10++. In assoluto la cosa più buona che abbia mai mangiato tra gli snack giapponesi. Sono dei pop corn limone e pepe. UNA DROGA. Seriamente.
  Karappa: voto 7. Sono degli anellini di mais al yakisoba, più precisamente dei noodles yakisoba fritti. Buoni, forse un po' nauseanti se mangiati in grosse quantità, ma era un pacchettino quindi ok.
  
Banana Man: voto 8. E' un grosso marshmellow ripieno di cioccolata e ricoperto di una glassa alla banana, suppongo fosse cioccolato bianco dal sapore. Niente male.
 
 
Bin Ramune: voto 5. Trattati di una bottiglietta fatta con il classico wafer/cialdina giapponese con dentro una polverina alla fragola. Insieme c'era anche una cannuccia con la quale forare la bottiglietta e "bere" la polverina, che si scioglierà subito a contatto con la saliva. Questo non mi è piaciuto granchè, non era male ma troppo dolce e chimico.
  Minivita C: voto 5. Sono delle caramelle dure con vitamina C. Avevano un sapore strano e non si capiva neanche di cosa.
  Caramel Corn: voto 10+. Conoscete tutti penso i Caramel Corn, quegli snack di mais ma dolci. Bene, questi erano al gelato alla vaniglia. Avevo già provato quelli al matcha in una precedente FJM box ma questi.. QUESTI NON LI BATTE NESSUNO. Li ho finiti in tipo 3 secondi. Li amo e ne vorrei un centinaio di pacchetti come minimo.

Questo è tutto ciò che ho provato, c'erano anche un altro paio di cosine ma come vi ho detto in questo periodo non sto molto bene con l'umore, cosa di cui ne ha risentito lo stomaco, quindi non ho fatto in tempo ad assaggiarli che sono scaduti 😞 tristezza 😞 
Per fortuna era roba dolce, fosse stata salata ci sarei rimasta ancora più male 😂

Comunque, ecco a voi anche l'origami del mese, una cravatta troppo carina.

Prima di concludere vi ricordo che, per chi volesse provare questa box, cliccando il banner qui sotto e menzionando il mio blog al momento del checkout, potete avere uno snack extra in omaggio con il vostro primo acquisto. 


Come sempre ringrazio chi ha dedicato due minuti del suo tempo a leggermi e vi lascio qui tutti i link ufficiali di Freedom Japanese Market.
Un abbraccio e alla prossima ❤

You Might Also Like

0 comments